Seminario di eccellenza "Italo Gorini" 2013

IGo2013 Home  -  Programma  -  Iscrizione  -  Dove   -  Informazioni 

 

Misuriamoci: esperienze a confronto

 

I G o 2 0 1 3

 

Seminario di eccellenza “Italo Gorini”

Padova, 2-6 settembre 2013

 

Il Seminario di Eccellenza "Italo Gorini" è la Scuola estiva di Dottorato promossa dall'Associazione Italiana Gruppo Misure Elettriche ed Elettroniche (GMEE) e dal Gruppo Misure Meccaniche e Termiche (GMMT).
La Scuola tratta un'ampia varietà di tematiche legate alla misurazione ed è rivolta agli allievi di dottorato di tutta Italia, come anche a giovani provenienti dai settori della ricerca e dell'industria.
Il Seminario di Eccellenza "Italo Gorini" è organizzato in cicli triennali. Nel 2013 si svolge la 14a edizione, (5° ciclo).

 

 

Sponsors

 

 

Presentazione della Scuola

Finalità

Arricchire la formazione nel campo delle misure di allievi di dottorato e di giovani ricercatori attraverso presentazioni tenute da prestigiosi docenti italiani e stranieri; promuovere e consolidare le relazioni umane e la cooperazione scientifica tra i partecipanti.

Partecipanti

La scuola è rivolta ad allievi di dottorato di ricerca e a giovani ricercatori in ingegneria o in discipline scientifiche.

Organizzazione

La Scuola, pensata su un ciclo triennale, si propone di approfondire sia tematiche di carattere metodologico relativamente alla scienza e alla tecnologia della misurazione e della strumentazione, sia avanzate problematiche di interesse applicativo.
L’attenzione è rivolta all’impatto delle misure sull’attuale contesto tecnico, legale e socio-economico, fortemente influenzato dall’evoluzione delle tecnologie nei diversi settori: da un lato vengono analizzati i vantaggi che tali tecnologie possono offrire per lo sviluppo di sistemi di misura innovativi, dall’altro sono analizzate le nuove problematiche aperte e le risposte fornite dalla scienza della misurazione.
La Scuola ha durata settimanale, si sviluppa mediante lezioni, seminari, conferenze e dibattiti, ed è strutturata in due parti:

  • nella prima i docenti presentano argomenti specifici e di cultura generale, strutturati in lezioni, esercitazioni e discussione con gli allievi;
  • nella seconda giovani ricercatori e dottorandi possono presentare lo stato dell’arte e le problematiche generali nell’ambito del lavoro di ricerca da loro svolti.
  •  

    Acquisizione di crediti formativi

    Le attività svolte possono essere riconosciute e quantificate in termini di crediti formativi. A seguito di formale richiesta da parte del Coordinatore del Corso di Dottorato di Ricerca del partecipante, i Direttori della Scuola possono organizzare prove di valutazione per l’assegnazione dei crediti. A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza.

    Seminario di eccellenza Italo Gorini

    Nell’edizione 2013, secondo anno del quinto ciclo triennale, la Scuola tratterà tematiche inerenti alle seguenti linee di ricerca GMEE:

  • Metodi di misura, responsabile prof. Roberto Ottoboni (Politecnico di Milano)
  • Strumentazione di misura, responsabile prof. Aldo Baccigalupi (Università di Napoli "Federico II")
  • Misure per l'uomo e per l'ambiente, responsabile prof. Marco Parvis (Politecnico di Torino)
  •  


    Direttori della Scuola

    Gregorio Andria
    Dipartimento di Elettrotecnica ed Elettronica
    Politecnico di Bari
    g.andria@poliba.it

    Claudio Narduzzi
    Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione
    Università degli Studi di Padova
    claudio.narduzzi@unipd.it

    Comitato Organizzatore

    Giovanni Betta – Università di Cassino

    Michele Gasparetto – Politecnico di Milano

    Luigino Benetazzo – Università di Padova

    Matteo Bertocco – Università di Padova

    Giada Giorgi – Università di Padova

    Guglielmo Frigo - Università di Padova

    Federico Tramarin –  IEIIT - CNR Padova